Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com

Corso Mediatore Culturale

Corso Mediatore Culturale

Corso Mediatore Culturale

ll Corso di Mediatore Culturale è promosso dalla Camera Nazionale per la Mediazione e l'Arbitrato (C.N.M.A), accreditata dal Ministero della Giustizia e membro del Foro mondiale della Mediazione - e l' Ente A.I.Me.A - Associazione Italiana Mediatori e Arbitri-, riconosciuto dal Ministero dello Sviluppo Economico, quale ente deputato a rilasciare attestato di qualità dei servizi. E,' inoltre, Accreditato dall'Università Unitelematica.

Come diventare Mediatore Culturale

La risoluzione dei problemi connessi al crescente fenomeno dell’immigrazione (basti pensare ai circa 50 mila minori stranieri non accompagnati che hanno raggiunto l'Italia negli ultimi sette anni) presuppone figure professionali con uno specifico percorso formativo in grado di divenire un vero e proprio tramite tra culture, tra l’immigrato e lo sportello della Prefettura, l'ospedale, il patronato,il centro d’accoglienza, la cattedra di una classe multietnica, ecc..
Il Mediatore culturale ha un ruolo centrale ed è in possesso delle capacità necessarie a facilitare l’inserimento e l’integrazione degli stranieri in un contesto in cui la diversità diventa un fattore di arricchimento, e non di scontro.

Obiettivi Formativi

Scopo del corso è formare un agente bilingue che media ad una conversazione tra partecipanti monolingue appartenenti a due comunità culturali differenti per facilitare la sintesi e la comprensione tra le due culture.

Scopri di più sugli altri nostri corsi di formazione per mediatore.

Per maggiori informazioni
Per informazioni sul Corso Mediatore Culturale e le modalità di svolgimento, compila l'apposito modulo di contatto. In alternativa, scrivici a: info@aimea.it o chiamaci al seguente numero telofonico: 06.8971.6020

 

Altre Informazioni